Operazione Svecchia Signora – Ieri e Oggi

Operazione Svecchia Signora partita. Con la cessione quasi ufficiale di Matuidi è iniziata la fase di ringiovanimento della Juventus. Chiesta da Andrea Agnelli pochi minuti dopo Juventus-Lione. Quindi dopo la fine della stagione 2020/21 e anche dell’avventura di Maurizio Sarri sulla panchina bianconera.

La Signora si Svecchia

Un amante dei giochi di parole come il sottoscritto non poteva che apprezzare il titolo “Svecchia Signora” dell’edizione odierna di Tuttosport. Il quotidiano sportivo torinese indica in Higuain e Khedira i prossimi destinati a salutare Torino. Altri 2 pezzi della vecchia (e vincente!) guardia che dovrebbero salutare. Ad Andrea Pirlo si cerchierà di affidare una rosa più giovane e con la pancia meno piena.

 

La prima pagina di Tuttosport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 11 agosto 2020 col titolo svecchia signora

La strada verso l’operazione

Prima di iniziare l’operazione Svecchia Signora c’è da tornare indietro di qualche giorno. A Radio Bianconera, Paolo Rossi è tornato a prendersi il ruolo di titolare di Ieri e Oggi. Dalla ultima presenza, venerdì 31 luglio, sono successe un po’ di cose. Tutte concentrate nell’ultimo fine settimane: la fine della corsa Champions, l’esonero di Sarri e l’arrivo di Pirlo. Tutti temi già trattati nella puntata di lunedì di Generazione Hurrà con Gianni Balzarini.

La prima pagina del Corriere dello Sport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 11 agosto 2020 mentre parte l'era Pirlo

Estate Internazionale?

Mentre la Juventus è già proiettata all’annata 2020/21, in Europa si gioca ancora. C’è l’Atalanta che contro il Paris Saint-Germain si gioca un posto in semifinale di Champions League e anche un pezzo di storia. Semifinale (di Europa League) che intanto ha già conquistato l’Inter. Antonio Conte si sta confermato allenatore da grandi finali di stagione. Perso di un soffio (più o meno) lo Scudetto, i nerazzurri proveranno a dare l’assolto alla seconda competizione continentale. Un modo in più per lanciare un nuovo guanto di sfida alla Juve per il futuro.

Rimpianti da Vecchia Signora

Vedere l’Inter di Antonio Conte a in semifinale di Europa League, a qualcuno ha fatto tornare in mente la stagione bianconera 2013/14. Quella dei 102 punti in campionato e della coppa sfuggita a un passo dall’ultimo atto che allora si giocava allo Juventus Stadium. Allora fu fatale il doppio scontro con il Benfica, risolto di fatto nell’andata a Lisbona chiusa 2-1 per i padroni di casa. Per chi pensa ancora che i bianconeri snobbarono quell’appuntamento, suggerisco di andare a controllare il tabellino del match di ritorno a Torino. Purtroppo quello rientra tra i tanti rimpianti della Vecchia Signora e nella sua sindrome continentale. Basterà l’operazione di lifting del Maestro Andrea Pirlo per sfatare questo tabù?

La prima pagina della Gazzetta dello Sport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 11 agosto 2020 con la vittoria dell'Inter in Europa League

Ecco il video completo della trasmissione, nella diretta Facebook di Radio Bianconera

Di seguito il link per ascoltare il podcast della puntata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *