Lazio-Juventus – Lezioni di storia

Lazio-Juventus è il piatto forte della 7a giornata della Serie A 2020/21

La Juventus torna a giocare allo stadio Olimpico a poche settimane dal match contro la Roma, finito in parità.

Nella Capitale, i bianconeri sono stati capaci spesso di fare la voce grossa contro i padroni di casa biancocelesti. L’elenco dei precedenti è infarcito di vittorie importanti. Alcune delle quali si sono poi rivelate fondamentali al momento di tifare le somme a fine stagione.

Una tradizione che non è solo legata al ciclo vincente al momento ancora aperto. Anche in passato, i bianconeri hanno compiuto imprese da ricordare.

Come quella della stagione 2004/05, la prima con Fabio Capello in panchina. In un periodo piuttosto complicato, con risultati altalenanti e una serie di assenze importanti (per infortuni e squalifiche), la Juve seppe tirare fuori una prestazione di grande orgoglio.

Il 24 aprile fu l’ex Pavel Nedved a trovare il varco giusto per segnare uno dei suoi gol più spettacolari e altrettanto decisivi nella corsa allo Scudetto contro il Milan.

Ecco il racconto di quella partita, preparato per Lezioni di Storia su Radio Bianconera e Ater Albus

Precedenti: Lazio-Juventus 2005

Di seguito il link per ascoltare il podcast della puntata di Stile Juventus su Radio Bianconera, con Nicola De Bonis e Quintiliano Giampietro. L’intervento a partire da 1:21:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *