Juventus-Dinamo Kiev – Lezioni di storia

Juventus-Dinamo Kiev è il match valido per la 5a giornata del girone eliminatorio di Champions League.

Con la qualificazione agli ottavi di finale già ottenuta con 180 minuti di anticipo, i bianconeri provano a tenere aperto il discorso primo posto, da giocarsi poi nell’ultima sfida in programma a Barcellona.

Prima c’è da centrare un altro successo contro la Dinamo Kiev come accaduto nel corso del match di andata disputato in Ucraina grazie alla doppietta di Alvaro Morata.

Quella di oggi sarà la terza sfida a Torino tra bianconeri e ucraini. Anche le altre 2, datate 1998 e 2002, sono state valide per la Champions League.

L’ultimo di questi precedenti risale al settembre 2002 e fu stravinto dalla squadra allora allenata da Marcello Lippi che si impose con un netto 5-0. Protagonista di giornata fu Marco di Vaio autore di una doppietta. Di Alessandro Del Piero, Edgar Davids e David Trezeguet le altre reti per una Juve che avrebbe vinto il girone in scioltezza, andando a vincere anche in terra ucraina a primo posto già conquistato.

Ecco il racconto del match scelto per Lezioni di Storia su Radio Bianconera e Ater Albus.

Precedenti: Juventus-Dinamo Kiev 2002

Di seguito il link per ascoltare il podcast della puntata di Ieri e Oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *