Il primo compleanno di Ieri e Oggi

Il primo compleanno non si scorda mai! Esattamente un anno fa, il 20 agosto 2019, Ieri e Oggi andava in onda per la prima volta. La prima puntata di un format pensato da Paolo Rossi e a cui ho aderito con entusiasmo. E non solo quello…

Il primo compleanno non si scorda mai

La ricordo bene quella prima puntata. La prima volta da conduttore, dopo alcune apparizioni come ospite. O come tappabuchi, nel senso buono del termine, per sostituire colleghi in vacanza. Di quel martedì 20 agosto ricorderò per sempre il batticuore avuto durante il countdown prima di andare in onda. Un’emozione incredibile, scemata poi con i minuti e soprattutto grazie a Paolo che ha iniziato a professare calcio come solo lui sa fare.

Il primo compleanno e il primo bilancio

Quando si celebra il primo compleanno (o il primo anniversario), la speranza è che sia l’inizio di una lunga serie. In questo anno ne sono successe di cose, ne abbiamo parlato anche oggi in studio. Un anno caratterizzato dal coronavirus e dal lockdown. Interi mesi a parlare di calcio senza sapere quando (e soprattutto se!) il calcio sarebbe ripreso. Poi tutti sappiamo come è andata a finire, ma da marzo a maggio abbiamo passato intere puntate a raccontare temi neppure troppo nelle nostre corde. Tutta esperienza da tenersi stretti per il futuro.

Un estratto della prima storica puntata di Ieri e Oggi andata in onda su Radio Bianconera il 20 agosto 2019 con Paolo Rossi riproposta nel giorno del primo compleanno

Il ritorno del covid?

Anche nel giorno di primo compleanno, a Ieri e Oggi il tema covid è tornato in auge. E purtroppo non solo per i ricordi di questo primo anno passato insieme. Il coronavirus non è stato ancora battuto ed è tornato a bussare anche nel mondo del calcio. La Serie A 2019/20 è arrivata in porto e non tutti ne erano convinti. Champions League ed Europa League pure, in attesa delle 2 finale. Ma ora i dubbi stanno sorgendo in riferimento alla nuova stagione. Che per molti è già iniziata, ma che per la Juventus dovrebbe scattare ufficialmente tra un mese con la prima giornata di campionato. E il condizionale è più che mai d’obbligo dopo la scoperta degli ultimi casi. Tra questi Antonio Mirante, ragazzo magnifico conosciuto ai tempi delle giovanili bianconere, al quale va un grande abbraccio.

 

La prima pagina di Tuttosport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 20 agosto 2020 giorno del primo compleanno del programma

Tra finali e mercato

Intanto sono ancora il mercato e le coppe europee a monopolizzare le prime pagine dei quotidiani sportivi. Da ieri il Bayern Monaco è la seconda finalista di Champions e si giocherà il titolo con il Paris Saint-Germain. Oggi tutti a esaltare, giustamente, i bavaresi. Ma nessuno pronto a ricordare che neppure 10 mesi fa, a stagione ampiamente iniziata, saltò la panchina di Niko Kovac. E il tanto acclamato Hans-Dieter Flick è salito sulla macchina in corsa. Facendo un lavoro straordinario, ancora di più se si pensa a quando ha iniziato il lavoro. Proprio come oggi tutti a esaltare l’Inter in finale (meritatamente) di Europa League e nessuno a ricordare che a dicembre fu bocciata sonoramente nei gironi di Champions. Ma spesso la memoria fa brutti scherzi. E Ieri e Oggi è nata anche per questo, per rinfrescare a tutti i fatti del passato. Anche quello più recente!

La prima pagina del Corriere dello Sport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 20 agosto 2020 in avvicinamento alla finale di Europa League

Da dove siamo partiti!

Un anno fa, all’esordio di Ieri e Oggi, tirammo fuori la prima pagina di Tuttosport del 20 agosto 2018. Era appena stata giocata la prima giornata di quel campionato 2018/19 passato poi alla storia per lo sbarco di Ronaldo in Italia. E allora si diceva proprio come la Juve avrebbe dovuto stare attenta alla concorrenza. In particolare la Roma e il Napoli (l’Inter invece perse già all’esordio). Come andò quel torneo dovremmo ricordarlo tutti. Anche se la memoria a qualcuno fa brutti scherzi. Soprattutto ai quei tifosi bianconeri che già adesso prospettano come catastrofica la prima annata targata Andrea Pirlo, dimenticando anche come sono andate le ultime 9 stagioni. Come andrà lo sapremo in futuro e magari ne riparleremo tra 12 mesi, al secondo compleanno di Ieri e Oggi. Intanto buon primo compleanno a noi!

La prima pagina di Tuttosport del 2018 vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 20 agosto 2020 dopo la prima giornata di campionato

Ecco il video completo della trasmissione, nella diretta Facebook di Radio Bianconera

Di seguito il link per ascoltare il podcast della puntata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *