La vigilia della finale – Ieri e Oggi

La vigilia della finale di Coppa Italia è qui. Dopo 100 giorni di stop, ogni momento è da assaporare al massimo. Quando poi è una vigilia di un match che mette in palio un trofeo, allora l’attesa è doppia.

Il giorno della vigilia della finale

Si avvicina il momento di Juventus-Napoli, ultimo atto di una Coppa Italia che resterà negli annali per la lunga attesa. La Juventus ci arriva forte della tradizione che la vuole in finale per la 6a volte nelle ultime 9 stagioni. E il fatto che i partenopei hanno inflitto l’unica sconfitta – datata 2012 – mette ancora più interesse alla gara. Soprattutto per chi, come Gigi Buffon, Leonardo Bonucci e  Giorgio Chiellini lo patirono quel ko, unico di una stagione indimenticabile. Quella che diede via a un ciclo tuttora aperto.

La fame di finali di CR7

Chi invece non c’era è Cristiano Ronaldo. Il portoghese non ha ancora mai vinto il trofeo nazionale italiano e deve cancellare il rigore sbagliato contro il Milan. Motivi in più per caricare un campione che vive di stimoli. Come quello di vincere la 31a finale della sua immensa carriera. La Gazzetta dello Sport ci dedica l’apertura dell’edizione odierna.

La prima pagina della Gazzetta dello Sport del 16 giugno 2020

Occhio al Napoli, vera anti-Juve?

Il Corriere dello Sport vede nel Napoli l’unica squadra capace in questi anni di tenere testa alla Juventus. Numeri alla mano, i trofei vinti sono 16 a 3. L’importante è crederci… Questo non toglie che resta una gara secca in cui tutto può succedere, specie adesso dopo l’emergenza Coronavirus. Il verdetto al campo, come sempre. Giusto per la cronaca, Un anno esatto fa, il 16 giugno 2019, Maurizio Sarri diventava il nuovo allenatore bianconero. Festeggiare questo anniversario contro la sua ex squadra e, soprattutto, il suo ex presidente, sarebbe il coronamento di un anno non facile (in attesa dei bersagli grossi). Ma alla Juve si entra nella storia solo in un modo: vincendo!

La prima pagina del Corriere dello Sport del 16 giugno 2020

Ecco il video completo della trasmissione, nella diretta Facebook di Radio Bianconera 

Di seguito il link per ascoltare il podcast della puntata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *