Ieri e Oggi – un weekend di paura

Un weekend di paura. O un tranquillo weekend di paura, tanto per citare un altro film. Saranno lunghe giornate per la Juventus in attesa del big match di lunedì 20 luglio contro la Lazio. Una sfida che, fino a poche settimane fa, era designata come decisiva per lo Scudetto. In parte lo è ancora, ma vale solo per la squadra di Maurizio Sarri. Lo splendido gruppo di Simone Inzaghi si è sciolto come neve a primavera e ormai sembra fuori dai giochi.

Ora la candidatura a anti-Juve torna sulle spalle dell’Inter. I nerazzurri hanno vinto a Ferrara con la Spal e recuperato altri 2 punti sulla capolista. Ora il distacco è di 6 lunghezze, ma va sempre ricordato che i bianconeri sono in vantaggio negli scontri diretti (vittoria all’andata e al ritorno) e alla squadra di Conte occorrerà arrivare con il muso avanti per riuscire nell’impresa.

La prima pagina del Corriere dello Sport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 17 luglio 2020, che anticipa un weekend di paura

Un’impresa che al momento resta comunque molto difficile. Vero i 2 punti in 3 gare, vero i tanti gol subiti e soprattutto le rimonte patite. Ma La Juventus è più che mai padrona del proprio destino. Vincere 3 delle prossime 5 partite sarebbe già sufficiente per chiudere ogni discorso. Chiaramente, più che mai, dipende come Cristiano Ronaldo e compagni si presenteranno in campo. O che continuità riusciranno a dare alle proprie prestazione. Perché questo resta il problema principale di una squadra che fatica a chiudere le gare e a tenere alti ritmi per periodi più lunghi. Impresa complicata anche dal lungo stop, ma il difetto era apparso chiaro anche prima di marzo. Per questo Tuttosport mette anche oggi Sarri sul banco degli imputati.

La prima pagina di Tuttoport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 17 luglio 2020, che anticipa un weekend di paura

Un tuffo nel passato: 3 anni fa, quindi il 17/7/17 (ricordarlo oggi che è pure venerdì…), la Juventus stava per ingaggiare Federico Bernardeschi. Dopo 3 stagioni, restano ancora dubbi sulle reali potenzialità di quello che era dipinto da tutti un talento puro. Il ragazzo di Carrara salterà la gara con la Lazio per squalifica, me per le ultime 4 uscite e per la Champions è chiamato a un colpo d’ali per far ricredere tutti.

La prima pagina del Corriere dello Sport del 17 luglio 2018 con ì'annuncio dell'arrivo di Bernardeschi

Ecco il video completo della trasmissione, nella diretta Facebook di Radio Bianconera

Di seguito il link per ascoltare il podcast della puntata