Ieri e Oggi – la meta si avvicina

La meta si avvicina. Dopo i risultati dell’ultimo turno, il 32°, la Juventus è quasi a un passo dalla vittoria del suo ennesimo Scudetto, il nono della serie. Una serie partita nel 2011 e che è proseguita di fatto per tutto questo incredibile decennio. Iniziata da Conte, proseguita da Allegri e quasi completata da Sarri.

Il pareggio in extremis (e forse non del tutto meritato) contro l’Atalanta ha di fatto tenuto a distanza i bergamaschi. Gli unici che sembrano avere ancora la benzina per tentare di tenere in vita la lotta. Ma 9 punti sembrano tanti, anche considerati i 18 ancora in palio da qui all’ultima giornata.

L’Inter di Antonio Conte ha recuperato 3 lunghezze in pochi giorni, ma i nerazzurri non sembrano avere più la convinzione necessaria. In primis lo stesso allenatore che ha iniziato a parlare apertamente di ciclo triennale, quasi abbandonando l’idea di provare l’ennesima impresa al primo colpo, come riuscito ai tempi di Juventus e Chelsea. Ancora peggio la Lazio che con il Sassuolo ha davvero dato preoccupanti segni di resa.

La prima pagina del Corriere dello Sport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 14 luglio 2020, con la Juve che si avvicina alla meta

Ora l’esame Sassuolo toccherà proprio ai bianconeri. Affrontarlo al Mapei Stadium è un fattore di vantaggio (come detto la settimana scorsa prima del successo in casa della Lazio), visto il diverso ruolino di marcia tra casa e trasferta dei ragazzi di Roberto De Zerbi. La meta si avvicina e in questo momento non c’è certo spazio per calcoli e studio dei precedenti. Vincere in Emilia, anche soffrendo come nella sfida contro l’Atalanta, vorrebbe dire mettere il tassello decisivo, a prescindere dai risultati della concorrenza.

 

La prima pagina di Tuttosport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 14 luglio 2020, con la Juve che si avvicina alla meta

Ancora pochi giorni e si saprà se il ciclo si allungherà ancora. Certo che, guardandosi al passato, è davvero impressionante quanto fatto dal club bianconero. Soprattutto se si pensa che solo 9 anni fa, il 14 luglio, arrivava di fatto l’acquisto di Arturo Vidal. E quanti avrebbero scommesso che il cileno sarebbe stato uno dei protagonisti di questo ciclo?

La prima pagina del Corriere dello Sport del 14 luglio 2011 vista durante la puntata di Ieri e Oggi

Ecco il video completo della trasmissione, nella diretta Facebook di Radio Bianconera

Di seguito il link per ascoltare il podcast della puntata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *