Ieri e Oggi – crocevia Reggio Emilia

Crocevia Reggio Emilia. La Juventus è pronta ad affrontare il Sassuolo in una delle gare fondamentali del finale di stagione. Proprio su un campo, quello del Mapei Stadium, in cui spesso ci sono state svolte determinanti.

Vincere contro il Sassuolo sarebbe determinante sotto vari aspetti. Intanto essersi levati un’altra giornata e averne da disputare solo altre 5. Ma soprattutto tenere a distanza l’Atalanta che ha frantumato anche il Brescia nel derby. Dimostrando di non aver pagato il contraccolpo della mancata vittoria di Torino. Quel 2-2, alla fine del conti, potrebbe davvero costituire il momento topico del campionato. Intanto, come detto anche nell’ultima puntata di Ieri e Oggi il club orobico non è più da considerarsi una sorpresa ma un’autentica realtà.

La prima pagina della Gazzetta dello Sport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 15 luglio 2020, presenta la partita di Reggio Emilia crocevia del campionato

Mentre Dybala tocca numeri di Michel Platini e Danilo festeggia il compleanno (auguri), bisogna indirizzare al meglio questo crocevia di Reggio Emilia. Il Sassuolo è una delle squadre più in forma dopo la ripresa. A parte di ko di Bergamo alla prima giornata, ha fermato sul pari l’Inter e ha vinto sabato scorso in casa della Lazio, dimostrandosi squadra da trasferta. Ma anche un gruppo con valide alternative per Roberto De Zerbi.

La prima pagina di Tuttosport vista durante la puntata di Ieri e Oggi del 15 luglio 2020, presenta la partita di Reggio Emilia crocevia del campionato

A Reggio Emilia, la Juventus ha di fatto conquistato l’ultimo Scudetto targato Conte (vittoria 3-1 con reti di Tevez, Marchisio e Llorente) e nel 2017 ha iniziato la fuga decisiva. Una gara quella, analizzata insieme a Paolo Rossi, in cui una delle prime Juve di Massimiliano Allegri con il 4-2-3-1 fece il cambio di passo che di fatto indirizzò il torneo. Quel giorno, era fine gennaio, furono decisivi Higuain (gol e assist), Dybala (finta sontuosa nel 2-0 di Khedira) e Alex Sandro (cross perfette nell’1-0 del Pipita). Tre elementi che potrebbero fare la differenza anche questa sera.

La prima pagina del Corriere dello Sport del 30 gennaio 2017 all'indomani della vittoria a Reggio Emilia crocevia di quel campionato

Ecco il video completo della trasmissione, nella diretta Facebook di Radio Bianconera

Di seguito il link per ascoltare il podcast della puntata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *