Nello De Nicola – Gioventù Bianconera

Nello De Nicola è il protagonista della 32a puntata di Gioventù Bianconera

Camillo Nello De Nicola è uno dei più grandi conoscitori di calcio, dirigente con una lunghissima esperienza maturata in numerose società. In quasi tutte le categorie

Nello De Nicola protagonista della puntata di Gioventù Bianconera

 

Nativo di Roma, nel calcio ha modo di conoscere entrambi i club della Capitale. Prima come giocatore nel settore giovanile della Lazio e poi come dirigente nella Roma. In giallorosso conosce Luciano Moggi con cui divide una grande amicizia e una lunghissima collaborazione.

Luciano Moggi

Sfruttando le sue doti di osservatore, De Nicola inizia scovare giovani talenti. Tra questi c’è un ragazzo che partirà dalle giovanili giallorosse e che spiccherà più tardi il volo nella Juventus di Marcello Lippi: il suo nome è Angelo Di Livio.

Angelo Di Livio, una delle scoperte di Nello De Nicola

Negli anni, inizia una lunga serie di collaborazioni con club di primo piano. Come l’Ascoli allora guidato da uno dei presidenti più conosciuti e stimati quale Costantino Rozzi

Nello De Nicola ai tempi dell'Ascoli di Costantino Rozzi

Nel 2004, per Nello De Nicola arriva la grande occasione di raggiungere Luciano Moggi. Il Direttore lo chiama a Torino per dirigere il Settore Giovanile e sostituire Pietro Leonardi.

Nello De Nicola ai tempi della Juventus

Il biennio tra il 2004 e il 2006 è ricco di soddisfazioni per il vivaio. In pochi mesi arrivano il trionfo a Viareggio nel 2005 (terzo di fila), lo Scudetto Berretti, sempre nel 2005, e quelli Primavera e Allievi nel giro di pochi giorni nell’estate 2006.

La Primavera vittoriosa al Viareggio 2005

Indimenticabile soprattutto l’accoppiata del 2006, arrivata in estate, proprio in mezzo al polverone mediatico di Calciopoli. Uno scandalo che finisce per oscurare in parte la grande impresa di tutto il vivaio bianconero.

La squadra Allievi della Juventus Campione d'Italia del 2006

Calciopoli mette fine a un’era, quella della Triade. L’esperienza di Antonio Giraudo, Roberto Bettega e Luciano Moggi. E anche quella di Nello De Nicola che decide di lasciare la Juventus, interrompendo proprio sul più bello la sua proficua guida del Settore Giovanile. Ormai uno dei primi a livello nazionale.

Nello De Nicola nella sede della Juventus

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *